image_pdfimage_print

Sta arrivando il Natale 2010. Il Club dà appuntamento a tutti i soci, per questa ricorrenza,  presso la parrocchia Regina Pacis di Via Dalmazia (accanto al Teatro Cristallo). Potremo ritrovarci insieme in uno spazio maggiore . Al contempo, visti i giorni di particolare traffico e la centralità del luogo di ritrovo, i soci di Bolzano potranno lasciare a casa l’auto e raggiungere la parrocchia a piedi, oppure in autobus o in bicicletta.  Un’occasione dunque utile alla mobilità alternativa. La chiesa Regina Pacis, oltre a essere più vicina rispetto alla sede di Via Lungo Adige, è ben servita dai mezzi pubblici. Per chi verrà da fuori città, invece, troverà all’interno del piazzale della chiesa un parcheggio ampio e riservato.

E ora spazio al resoconto delle attività culturali in sede negli ultimi periodi del 2010 (clicca sotto su Read More).

Conclusi gli ultimi appuntamenti culturali previsti per il 2010.

– Corso di lingue:   “l’inglese per viaggiare in camper”

Si sono conclusi nel frattempo anche gli ultimi appuntamenti culturali previsti per il 2010. Particolare successo ha riscosso il corso d’inglese, autentica novità dell’anno.  Partito in ottobre, il 1° corso ha suscitato  consensi e apprezzamento tra gli iscritti. E’ già in programmazione un 2° corso e ulteriori richieste sono pervenute anche dai soci di Merano. L’insegnante si è dichiarata disponibile a questa trasferta. Occorre raccogliere i nomi delle persone interessate e anche lì il corso potrà prendere il via.

– Serata dedicata al Nuovo Codice della Strada

relazione della sig.ra Miriam dell'Autoscuola di Gries

Il Club ha pensato di offrire ai soci un aggiornamento relativo alle normative sul Nuovo Codice della Strada.  Una  serata importante, utile e sentita. Grazie a un’esperta della Scuola Guida di Gries, sig.ra Miriam, sono state presentate tutte le novità apportate quest’anno al Nuovo Codice della Strada. Molte le domande da parte dei soci  presenti in quanto il nuovo ddl sulla sicurezza stradale modifica ben 80 articoli del codice della strada. Le  nuove norme intendono creare  maggior disciplina sulle strade e punire con severità  i cattivi  comportamenti al volante. Si spera che il nuovo ddl possa garantire miglior disciplina e un risparmio di vite umane. Sedersi al volante in condizioni inidonee, distrarsi o guidare con superficialità può costare una fortuna. Vengono infatti introdotte sanzioni pesantissime, al punto che le famiglie meno agiate potranno rateizzare le contravvenzioni, ma non più evitarle.

Per saperne di più inseriamo il link del SOle 24 Ore che elenca i nuovi tariffari delle contravvenzioni:

http://video.ilsole24ore.com/SoleOnLine5/Video/Norme%20e%20Tributi/In%20primo%20piano/2010/multe/le_nuove_multe.php

– Appuntamenti in sede: i filmati

Il regista Aldo Pellati, autore di "Libia, Tunisia ed Egitto" e "Ricette in camper"

Altra attività promossa dal club e cocnclusa brillantemente è stata quella dedicata ai filmati. Se in precedenza erano stati ammirati i lavori cinematografici amatoriali  in HD dedicati ai Parchi d’America (Aldo Pellati e Christina Burkia – 27 novembre ’08) e ai Colori del Marocco (Annelie e Luciano Nilo – Sala Urania di Merano – 27 Aprile 2009), grande coinvolgimento hanno destato i filmati di Tunisia, Libia ed Egitto (Aldo Pellati, Christine Burkia 28 ottobre ’10) e di Turchia e Capadocia: vista in Mongolfiera (Giovanni Giaquinta 28 ottobre 2010) . Mondi e ambienti  così diversi e lontani dalla nostra realtà e dal nostro modo di vivere non potevano essere meglio descritti. Attraverso le immagini, i colori e i suoni autentici  di quegli ambienti ci si è a lungo immedesimati nei protagonisti del viaggio.  La raffinatezza e la cura delle riprese, supportate da colonne sonore ottimamente selezionate, sono riuscite a trasmettere le emozioni più forti, affascinanti e avventurose insieme.

Foto: Moreno Covallero

Infine, la settimana scorsa (2 dicembre 2010)  il filmato “ricette in camper”, prossimo alla divulgazione anche in lingua inglese . Un’esaltazione della cucina mediterranea. Cuoche e cuochi camperisti hanno deliziato la sala, stracolma di soci, presentando un prodotto davvero originale e piacevole. A ben inquadrarlo questo lavoro può essere presentato come un saggio della buona cucina. In esso emergono la bravura e l’abilità dei protagonisti che deliziano per la loro praticità e lo spirito di adattamento. Si destreggiano alla grande nel realizzare le  loro ricette in camper (spazi e accessori non sono certo quelli di casa). Ma il filmato va ben oltre: esso è un invito a considerare il cibo come un momento di gioia, di relax, di creatività importante. Quindi un’atmosfera da improntare non solo a casa, ma anche in camper.  Pellati coglie nel segno: esalta con le sue riprese da cineamatore raffinato ed esperto aspetti culturali che ci legano alle nostre più care e radicate tradizioni eno-gastronomiche.  In un’Italia che tende a disdegnare il proprio DNA alimentare per indirizzarsi erroneamente sempre più verso i consumismi commerciali del Made in USA, questo filmato è un invito al rispetto delle nostre radici legate alla mediterraneità. “Ricette in camper” dimostra quanto la  buona cucina  sia determinata dal tempo da dedicare, alla semplicità e genuinità da ricercare. Sta  nell’arte del buon gusto e del piacere della tavola renderla viva e palpitante. Solo così si possono  apprezzare  i  sapori autentici della madre terra, a vantaggio della salute pubblica e della qualità di vita delle persone.

RINGRAZIAMENTI

– Un ringraziamento, a nome del Club, a tutti i relatori e ai protagonisti delle attività sopraccitate. Oltre a loro è doveroso porgere un grazie di cuore a tutte le camperiste che hanno allietato il finale dell’ultima serata con i loro dolci. Il buon vino lo avevamo previsto, ma mai pensavamo quanto esso potesse essere accompagnato da una così vasta varietà di prelibatezze dolciarie preparate e offerte dalle socie volontarie. Se la serata è riuscita ed è divenuta meravigliosa, ciò è dovuto anche  a loro.

– Infine un plauso ai soci del Direttivo che si sono impegnati in prima persona per la riuscita dei programmi e delle serate. Il quadro collaborativo delle persone ha fornito una sinergia speciale. Il risultato è stato eloquente.  Serate da incorniciare.

(Fabio Martorano)

Sala stracolma per "Ricette in camper"